Mostre: Totò Accademico chiude anno celebrazioni L' allestimento è curato dal professor Enzo Gagliardi e degli allievi del corso di Scenotecnica

Con la mostra ‘Totò Accademico’ che si inaugura domani alle 12, nell’Accademia di Belle Arti di Napoli (fino al 31 gennaio) si chiudono gli eventi dell’anno dedicato al grande artista nel cinquantenario della scomparsa.

La mostra, che impegna tutto il primo piano dell’Accademia racconta attraverso l’ allestimento a cura del professor Enzo Gagliardi e degli allievi del corso di Scenotecnica, la sua produzione cinematografica ed allo stesso tempo il valore culturale ed artistico del Principe della risata.

Undici grandi totem, che restituiscono la tipica sagoma di Antonio de Curtis, raccolgono locandine e foto che insieme agli oltre 50 manifesti esposti, tutti provenienti dalla collezione dell’Associazione Augusto Perez a cura del prof. Massimo Perez, guidano il pubblico attraverso l’intera filmografia di Totò.

Dieci costumi di scena sono stati riprodotti per la mostra, cinque installazioni interattive, renderanno possibile ascoltare celebri frasi e battute di Totò.

La mostra, spiegano gli organizzatori, punta sulla capacità del comico napoletano di farsi “maestro”, ispiratore più o meno consapevole di una koinè, fatta di aforismi, perifrasi, metafore, tic linguistici, espressioni geniali che dal loro lancio sulle tavole di un palcoscenico di avanspettacolo o di un grande schermo cinematografico, sono entrate a far parte un pò alla volta di un immaginario trasversale. All’inaugurazione parteciperanno il presidente e il direttore dell’Accademia, Polo Ricci e Giuseppe Gaeta.

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Facebook0
Twitter
Google+
http://www.ladomenicasettimanale.it/2017/12/06/mostre-toto-accademico-chiude-anno-celebrazioni/
RSS
Scroll Up