Successo di critica per “L’amica geniale” La serie tv più attesa della prossima stagione televisiva

«L’amica geniale» è sicuramente la serie tv più attesa della prossima stagione televisiva. E mentre il 2 settembre pochi fortunati potranno godersi i primi due episodi, proiettati in anteprima al Festival del Cinema di Venezia, il grande pubblico deve accontentarsi del trailer apparso sul canale Youtube della Rai.

Tratta dalla tetralogia di Elena Ferrante, bestseller mondiale, la trasposizione televisiva andrà in onda a novembre su Rai 1 (sarà visibile anche su Rai Play e Tim Vision) ed è stata prodotta dalla stessa Rai in collaborazione con HBO. Protagoniste della storia sono Elena e Raffaella (Lenù e Lila), che fin dall’infanzia crescono insieme in un quartiere della periferia est di Napoli. Un’amicizia che nasce negli anni 50 e che dura da mezzo secolo, finché Lila non scompare misteriosamente. E allora l’amica di sempre decide di scriverle una lunga lettera, un pretesto per raccontare la loro vita travagliata.

Gli otto episodi della prima stagione raccontano gli eventi narrati nel primo libro della Ferrante. La scrittrice, che si firma con uno pseudonimo e la cui identità resta un mistero, ha contribuito anche alla stesura della versione televisiva della storia che l’ha resa famosa in tutto il mondo. Ad affiancarla in questo lavoro di trasposizione c’è Saverio Costanzo, che firma anche la regia.

Nella prima stagione Lenù e Lila sono due bambine, molto diverse tra loro eppure legatissime, interpretate da Elisa Del Genio e Ludovica Nasti, protagoniste proprio del trailer che anticipa alcune sequenze di questa prima parte. «L’amica geniale», grazie alla coproduzione Rai-HBO, debutterà anche negli Stati Uniti e sarà distribuita in altri paesi.

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Facebook0
Twitter
Google+
http://www.ladomenicasettimanale.it/2018/09/01/successo-di-critica-per-lamica-geniale/
RSS
Scroll Up