San Gennaro tra musica e visite esclusive Torna Medea Art con la "città dei sangui"

L’Associazione Medea Art riprende le attività, dopo la breve pausa estiva, con uno speciale per la festa di San Gennaro, previsto per mercoledì 19 settembre alle 10.30, e un saluto alla stagione calda attraverso la magia delle tammorre, sabato 22 dalle 20 in Casa Tolentino, l’antico convento di San Nicola nei Quartieri Spagnoli.

Nel 1632 un anonimo viaggiatore che passava per Napoli la definì “Urbs sanguinarum” cioè la “città dei sangui”, per l’impressionante numero di reliquie di santi che trovò custodite nelle chiese e nei monasteri napoletani. Infatti, benché oggi si tenda a ricordare solo il sangue di San Gennaro, a Napoli si conservano tantissime reliquie di sangue di martiri che sembra ancora si sciolgano.

Medea Art accompagna i suoi soci in un viaggio nel tempo, nei primi secoli della cristianità, per mostrare le reliquie dei santi che condividono il miracolo dello scioglimento con il più illustre San Gennaro. Partenza dalla Chiesa del Gesù Vecchio per finire alla Cappella di San Gennaro all’interno del Duomo, ad omaggiare il “Faccia gialla” nel giorno della sua festa.

Il secondo appuntamento della settimana con l’Associazione Culturale Medea Art dice addio all’estate che volge ormai al termine. Per salutarla una Tammurriata, in programma per il 22 settembre dalle 20, giorno dell’Equinozio che segna il cambio di stagione.

Una serata all’insegna dell’allegria e della musica popolare che si svolgerà in una location da sogno, che coniuga natura, paesaggio, arte e cultura: “Casa Tolentino”.

La struttura nasce dal recupero dell’antico convento di San Nicola da Tolentino nell’ambito di un progetto realizzato da giovani competenti con lo scopo di valorizzare il territorio e promuovere l’occupazione e l’aggregazione nei Quartieri Spagnoli.

Un panorama mozzafiato, che porta in sé la bellezza del Golfo e la maestosità della Collina di San Martino, davanti al quale si svolgerà una serata all’insegna dell’allegria, della musica e della danza popolare, la Tammurriata.Tutti gli eventi dell’Associazione Medea Art richiedono prenotazione obbligatoria al 3404778572 o via mail all’indirizzo info@medeart.eu.

Associazione Medea Art presenta
La città dei sangui
mercoledì 19 settembre ore 10.30
Piazza San Gaetano (statua di San Gaetano)
prenotazioni obbligatorie

3404778572 – info@medeart.eu

Magica Tammurriata

sabato 22 settembre dalle ore 20
maestro Cosimo Alberti
musicista Tony Saggese
danzatore Cristian Luino

Serata con calice di vino e Taralli
Corso Vittorio Emanuele stazione Funicolare Centrale
prenotazione obbligatoria
3404778572 – info@medeart.eu

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Facebook0
Twitter
Google+
http://www.ladomenicasettimanale.it/2018/09/18/san-gennaro-tra-musica-e-visite-esclusive/
RSS
Scroll Up