“Si affitta solo a italiani” L'annuncio di un istituto di suore a Roma

Centodieci metri quadrati, nella zona di piazza Bologna, a Roma: un affitto da 1200 euro al mese, che però è riservato esclusivamente agli italiani. L’annuncio è apparso in questi giorni su un popolare sito immobiliare nazionale, ed è relativo ad un appartamento “non arredato” e “solo per italiani”.

“E’ una società che affitta e non vogliono extracomunitari – risponde al telefono l’agente che sta seguendo la locazione – Quete persone lasciano aperti gli sportelli dell’ascensore, sono un po’ disordinate, hanno una cucina loro, con odori. Per questo la società che seguo ha iniziato a dire che non vuole più extracomunitari, per una questione di disagio”.

Secondo questa agenzia immobiliare della Capitale, interpellata telefonicamente, gli extracomunitari “fanno dei dispetti quando vedono che non li accettano”. E la società dietro a questo annuncio? «Un istituto di suore», risponde l’agente, che poi spiega: “Mi hanno sempre detto di non dirlo”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi