Strage in Tanzania, autocisterna riversa carburante e esplode, 57 morti carbonizzati

Sono almeno 57 i morti e centinaia i feriti di un incidente accaduto in Tanzania.

Qui una autocisterna ha riversato carburante in strada e poi esplosa provocando una impressionante incendio che ha devastato tutto ciò che ha incontrato sulla propria strada.

Le vittime sono in maggior parte motociclisti e venditori di cibo che lavoravano sulla strada dell’esplosione.

Secondo i testimoni oculari, alcune persone si erano avventate sulla cisterna per cercare di raccogliere carburante con delle taniche, ma molte altre erano semplicemente di passaggio per la strada che si trova circa duecento metri dallo stazionamento dei bus.

L’autocisterna si era schiantata contro alcuni alberi, riversando così il carico di benzina che ha innescato l’esplosione.

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Facebook0
Twitter
RSS

ASCOLTA LE ULTIME NOTIZIE

Scroll Up