Uccide i genitori a colpi di pistola e poi si ammazza nella loro casa di vacanza

0 0
Reading Time: < 1 minute

Ha ucciso i genitori e poi si è tolto la vita. Questa la tragica dinamica che è accaduta a Romallo in Trentino nella casa di vacanza familiare.

A fare la scoperta dei tre corpi senza vita un parente, preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto.

Sarebbe stato David Pancheri, 45 anni, – secondo la ricostruzione dei carabinieri – l’uomo che avrebbe sparato ai genitori e si sarebbe poi tolto la vita nell’appartamento di Romallo in Valle di Non.

In base ai primi accertamenti il 45enne avrebbe ucciso i genitori – Giampietro, di 79 anni e Adriana Laini di 72 anni – a colpi di pistola per poi rivolgere l’arma contro se stesso.

Ha chiesto scusa a tutti e ha spiegato i motivi del suo gesto in una lettera.

I motivi, secondo quanto riferito dagli inquirenti , sarebbero da ricondurre allo stato di prostrazione dell’uomo, che era probabilmente depresso.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi