Febbre alta, corsa in ospedale: muore a 12 anni

0 0
Reading Time: < 1 minute

È tragedia a Salerno. Una febbre che sembrava un malanno di stagione. Insomma, un colpo di freddo, uno sbalzo della temperatura, una freddezza passeggera.

Invece, con il trascorrere delle ore, la febbre non accennava a diminuire e allora subito una corsa al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.

La ragazza appena 12 anni dopo poco il ricovero ha avuto un arresto cardiaco. Una situazione inaspettata ch è subito sprofondata portando al decesso della piccola.

Tragedia, dramma, dolore. I medici del reparto di pediatria del Ruggi hanno informato la magistratura “non essendovi – fa sapere l’azienda ospedaliera Universitaria in un comunicato – cause evidenti attribuibili a giustificazione dell’ exitus”.

La famiglia della ragazzina non ha sporto denuncia. Il magistrato, per ora, ha disposto il fermo della salma all’obitorio dell’ospedale in attesa delle valutazioni del medico legale. Soltanto dopo si deciderà se sarà necessaria o meno l’autopsia.

La 12enne era arrivata al pronto soccorso pediatrico del Ruggi mercoledì intorno alle 23.30 con la febbre molto alta. Subito era stata presa in carico dai medici per i prelievi e le indagini del caso.

Ma dopo mezz’ora è andata in arresto cardiaco, rendendo vano anche l’intervento di due rianimatori che per un’ora hanno provato a salvarle la vita.

I medici del reparto di pediatria non riuscendo a individuare una causa evidente che giustificasse la morte, hanno deciso di informare l’ autorità giudiziaria dell’ accaduto.

Metti un like alla nostra Fanpage

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi