Terremoto in Albania, oltre 60 feriti, case crollae e gravi danni a molti edifici. Il sisma avvertito anche in Puglia

Una notte trascorsa in mezzo alla strada all’addiaccio. Panico e paura in Albania, dove la terra ha tremato ripetutamente per un fortissimo terremoto. Si è temuto il peggio.

Una scossa sismica distruttiva di magnitudo 5.8, con un epicentro a 34 chilometri dalla capitale e 10 chilometri di profondità. Il terremoto è stato avvertito anche in Puglia ed ha seminato il terrore.

La gente si è immediatamente riversata nelle strade ed i primi dati parlano di almeno 60 persone ricoverate negli ospedali di Tirana e Durazzo, le due località dove il terremoto si è sentito in maniera maggiore.

Tra questi ci sarebbe una persona in condizioni gravi mentre per gli altri si tratterebbe solo di lesioni leggere in varie parti del corpo.

Danni registrati anche in moltissime abitazioni alcune sono crollate. Ci sarebbero proprio a Tirana e Durazzo appartamenti venuti giù ed edifici pesantemente danneggiati. È il terremoto è il più violento degli ultimi 30 anni.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi