Funerali blindati per Mallardo congiunto dei vertici dell’omonimo clan

È stato celebrato il funerale Feliciano Mallardo, il 59enne trovato morto in auto per un malore e fratello dei boss Giuseppe e Francesco, capiclan dell’omonimo clan ed attualmente in carcere al regime del 41bis.

Le esequie si sono svolte direttamente nella cappela del cimitero di Giugliano dove poi è avvenuta la tumulazione in seguito a un decreto del Questore di Napoli che ha vietato i funerali pubblici e il ritiro anche dei manifesti a lutto .

Il questore di Napoli, Alessandro Giuliano

Un provvedimento che ha suscitato critiche e dure reazioni da parte di familiari e amici di Feliciano Mallardo che volevano invece dedicare tutt’altra cerimonia al loro congiunto.

Una decisione quella del questore di Napoli Alessandro Giuliano adottato d’intesa con l’Antimafia partenopea per il legame di sangue di Feliciano con i fratelli al vertice della fortissima organizzazione criminale.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi