Omicidio a Napoli, ucciso a colpi di pistola

Omicidio a Miano. Alessandro Napolitano, 29 anni, è stato ucciso a colpi di pistola in via Cupa Capodichino.

Il fratello della vittima è il titolare di un barnella zona di Marianella.

Il giovane si stava recando a casa della madre a bordo della sua Opel Grigia.

Il killer gli ha sparato a bruciapelo cinque colpi, due alla nuca. Indaga la polizia.

Sul luogo dell’omicidio sono accorse le forze dell’ordine e sono in corso i rilievi della scientifica.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi