Tafferugli davanti a Castel dell’Ovo: Attivisti di Fridays For Future contestano forum di Cop 21

Sontro tra forze dell’ordine e attivisti di Fridays For Future. È accaduto al ponte d’accesso a Castel dell’Ovo, a Napoli, dove è in programma l’apertura dei lavori di Cop 21.

Si tratta della conferenza delle parti aderenti alla Convenzione di Barcellona per la protezione dell’ambiente marino e delle regioni costiere del Mediterraneo.

Gli attivisti nel tentaivo di raggiungere la sede del forum sono stati fermati dagli agenti, in particolare due ragazzi sono stati portati negli uffici della Questura centrale.

“È la solita, triste passerella con i ministri dell’Ambiente dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo a riempirsi la bocca di vuoti proclami”.

Nel frattempo un gruppo di giovani si è diretto in via Medina per un sit in di protesta.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi