Per i controlli in Campania ci sarà l’Esercito: De Luca convince Conte

Ai controlli per il rispetto delle misure anti-contagio governative in Campania partecipera’ anche l’Esercito.

Il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che aveva scritto due volte in proposito al premier sottolineando la difficolta’ di far rispettare il divieto di assembramenti in strada, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, e con il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini.

“Vi sarà il contributo delle Forze Armate nei controlli per il rispetto delle ordinanze che hanno l’obiettivo del contenimento del contagio da Covid-19, e cio’ avverrà nelle aree che di volta in volta verranno individuate e segnalate nella nostra regione”, si legge in una nota della Regione.

“Sarà un contributo importante, con grande misura ed equilibrio – sottolinea De Luca – ma anche con determinazione. Non è possibile estendere il servizio all’intero territorio italiano, ma vi sono aree in cui ènecessario dare un segnale di fermezza e anche di repressione rispetto a comportamenti irresponsabili”. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

2 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi