Napoli contro Salvini: “Non speculare sulla morte di un poliziotto. Vergognati”

4 0
Reading Time: < 1 minute

“Vergognati”, “Napoli non ti vuole”, “Lasciastare i morti”.

Contestato Matteo Salvini, il leader della Lega si è ferato nel luogo in cui è morto Paquale Apicella, il poliziotto 37enne morto nel tentativo di fermare alcuni malviventi.

Il capo del Carroccio ha deposto una ghirlanda di fiori e fatto una preghiera a favore di telecamere. Ma l’accoglienza non è stata molto ospitale da parte di molti napoletani.

“Non si specula sulla morte di un poliziotto”, ha urlato un uomo.

Un’altra donna, dal balcone, ha invece gridato: “Napoli non ti vuole, non devi venire qui”.

“Dopo tre mesi sei venuto – ha detto un’altra donna in strada – Hai coraggio a farti vedere”.

Il leader della Lega, dopo aver deposto i fiori, è risalito un macchina, e prima di andare via ha indirizzato un bacio ironico alla donna che lo contestava dal balcone. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
50 %
Sad
Sad
50 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi