De Luca attacca Salvini: “Un somaro, un Neanderthal che a inizio giugno insieme alla Vispa Teresa ha organizzato una manifestazione a Roma”

Matteo Salvini è un cafone politico ed ha dimostrato di essere tre volte somaro. Forse Salvini ha dimenticato che insieme alla Vispa Teresa, ha organizzato il 2 giugno a Roma una manifestazione dove in disprezzo delle minime norme di sicurezza anti-covid ha messo a rischio migliaia di persone”.

È la bordata del presidente della Regione Vincenzo De Luca contro gli attacchi del capo della Lega alle feste di piazza dei tifosi del Napoli in occasione della vittoria della Coppa Italia contro la Juventus.

“Salvini ha faccia come il suo fondo schiena usurato – sottolinea nella diretta Fb – la sua è una ciucciaggine, è un equino, un somaro dal codice genetico puro”

“Quello di Salvini è un volgare sciacallaggio – rincara la dose – mi accusa che dovevo impedire le feste in piazza forse non lo sa che il controllo della sicurezza e dei divieti è demandato alle forze dell’ordine”.

“Neppure voglio continuare a perdere il mio tempo con l’uomo Neanderthal – conclude – faccio i complimenti agli azzurri, a Gattusso e alla bellezza del catenaccio che è la Bocconi del calcio”

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

4 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi