Carmela Manco è Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per il suo impegno civico e sociale

Carmela Manco, presidente di ‘Figli in Famiglia Onlus’ ha ricevuto dal Prefetto di Napoli Marco Valentini, presente anche il questore di Napoli Alessandro Giuliano, il diploma della Onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana di Commendatore per il suo impegno civico e sociale.

È stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, lo scorso 5 marzo 2020, ad attribuire l’importante riconoscimento a Carmela Manco, suora laica, fondatrice e presidente dell’Associazione “Figli in Famiglia O.n.l.u.s.” di San Giovanni a Teduccio (Napoli) da oltre 40 anni schierata dalla parte di chi è debole e fragile.

L’associazione ‘Figli in Famiglia Onlus’ svolge le proprie attività in un ex capannone industriale dismesso in via Ferrante Imparato trasformato grazie al lavoro dei volontari – in un luogo sensibile di aggregazione per i ragazzi, i giovani e i residenti del quartiere.

Carmela Manco con tenacia, sacrificio e umiltà ha acceso una speranza in una zona periferica e abbandonata della città e saputo recuperare, educare e formare generazioni e generazioni di giovani.

Il suo lavoro è teso ad accogliere, formare e offrire servizi ai bambini compresi dai 0 ai 99 anni nei locali dell’Associazione “Figli in Famiglia O.n.l.u.s.”.Negli anni Carmela ha letteralmente strappato all’arruolamento nell’esercito della camorra tanti giovani difficili, in molti casi, sono stati gli stessi i genitori, parenti ad affidare i loro figli per tenerli lonatni dalla strada e da una vita familiare disgraziatamente segnata.

L’associazione ha ridato vitalità a San Giovanni a Teduccio, ex quartiere operaio della periferia di Napoli Est e contribuito ad abbattere i tanti, troppi muri invisibili che ancora oggi esistono e resistono.

Sono numerose le attività messe in campo come il doposcuola, i corsi di recitazione e di teatro, palestra, corsi di artigianato, cucina, danza, ballo, falegnameria e tanto altro. Sabato scorso è cominciato presso ‘associazione il ciclo estivo ‘Fatti più in là’, condividere una cena e ascoltare musica in comunità e alla giusta distanza di sicurezza.

Un impegno rigoroso che segue la massima di San Gaetano Thiene : “Bisogna sfidare la provvidenza per essere schiaffeggiati dall’abbondanza”.

La scritta campeggia a caratteri cubitali sul muro del salone principale dell’Associazione “Figli in Famiglia O.n.l.u.s.”, un ammonimento a fare sempre di più anche quando non esistono apparentemente le condizioni.

Oggi Carmela Manco è Commendatore ma per molti a San Giovanni a Teduccio è sempre stata una donna con un canale privilegiato di dialogo con il Signore.

Arnaldo Capezzuto

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

12 1
0 %
Happy
0 %
Sad
33 %
Excited
67 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi