Per i fascisti Matteotti fa paura anche da morto. Sui manifesti della Lega c’è ‘Piazza della Posta’

Si chiama ed è piazza Giacomo Matteotti, in onore e per ricordare il.leader politico che si oppose alla avanzata del regime fascista di Benito Mussolini costringendo quest’ultimo ad ispirare l’omicidio.

Ma nel centro destra dalla Lega a Fratelli d’Italia non passando per Forza Italia quel nome fa paura.

Matteotti è stato ed è un punto di riferimento della democrazia e della Repubblica e padre ideale e nobile della nostra Carta Costituzionale.

Non hanno neppure la forza di nominarlo e allora piazza Matteotti a Napoli per gli esponenti della destra populista e sovranista diventa piazza della Posta.

Addirittura non solo nelle interviste viene ribadito il concetto ma addirittura sui manifesti del comizio di Matteo Salvini a Napoli viene scritto esplicitamente Piazza della Posta. Senza parole.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
100 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi