Nel Regno Unito sta per prendere il via la sperimentazione di un vaccino contro il coronavirus che potra’ essere inalato per raggiungere piu’ facilmente i polmoni.

Un team dell’Imperial College di Londra utilizzera’ anche la soluzione del gruppo di ricerca di Oxford. Sono quasi 180 i potenziali immunizzanti in fase di sperimentazione a livello globale, ma finora nessuno ha ancora superato tutte le fasi di test.

Per la ricerca inglese circa 30 volontari sani riceveranno i vaccini sotto forma di aerosol, in modo simile a quello con cui vengono somministrati i farmaci per l’asma.

Il vaccino per inalazione, raggiungendo le zone coinvolte piu’ velocemente e direttamente, potrebbe fornire una protezione piu’ efficace. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi