Ponticelli, lotto zero. Armi del clan nascoste nel muro

Ponticelli, lotto zero. Armi del clan nascoste nel muro.

La Guardia di finanzaNapoli ha sottoposto a sequestro, in uno stabile del cosiddetto Lotto Zero, nota piazza di spaccio del quartiere di Ponticelli, 3 pistole e 48 cartucce che erano state nascoste all’interno di una intercapedine.

In via Cleopatra una pattuglia ha notato un gruppo di persone che, vedendo le forze dell’ordine, si separava bruscamente scegliendo direzioni diverse. I finanzieri ne hanno seguite due frettolosamente si sono dirette all’interno del vano scala di uno stabile situato nelle vicinanze, facendo disperdere le loro tracce.

La perlustrazione del primo piano del palazzo ha portato alla scoperta in una intercapedine semichiusa da una porticina di alluminio di involucri contenenti le armi con matricola abrasa, di cui 2 giàcomplete di caricatore rifornito e colpo in canna, e 48 cartucce.

Una pistola modello Issc m22 con relativo caricatore rifornito con otto cartucce calibro 22; un’altra e’ una Beretta 15″; l’ultima e’ una Tanfoglio con relativo caricatore rifornito con 6 cartucce calibro 9×21; poi ci sono 34 cartucce sfuse calibro 22. Indagini in corso.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi