Farmaci illegali, bloccato corriere all’aeroporto di Capodichino

Farmaci illegali sequestrati a Napoli. Proprio così si tratta di un corriere che era in possesso di numerose confezioni non rientranti nel servizio sanitario nazionale.

Sono stati i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e i finanzieri in servizio all’aeroporto di Capodichino, nel corso di un controllo, a trovare nelle valige di un passeggero di nazionalità ghanese in arrivo da Istanbul oltre 3700 compresse medicinali e farmaceutiche prive di ogni certificazione richiesta dalla normativa nazionale e comunitaria.

Tenuto conto dell’eccessivo quantitativo accertato e del divieto di introdurre farmaci sul territorio nazionale senza le prescritte autorizzazioni dell’Aifa, i prodotti sono stati sottoposti a sequestro e il passeggero denunciato per violazione della normativa di settore.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi