Arienzo (Pd) risponde a de Magistris:”Il mio partito è all’opposizione da 9 anni”

“Quando de Magistris ha parlato di qualcuno che pare collaborare con De Luca per mandare il Consiglio comunale a casa sicuramente non si riferiva a un partito che da 9 anni e mezzo e’ all’opposizione”.

È quanto ha dichiarato alla Dire il consigliere comunale del Partito democratico di Napoli Federico Arienzo al termine della seduta consiliare per l’approvazione del bilancio nuovamente rinviata.

“La figura del governatore De Luca – ha aggiunto – non muta la nostra collocazione all’interno del Consiglio. De Magistris si riferiva ad altri componenti, non a noi”.

In merito all’appello del primo cittadino, che ha chiesto il sostegno ad alcune forze politiche dell’opposizione, Arienzo ha spiegato che “chi ha risposto uscendo dall’aula durante la proposta di rinvio della seduta e’ come se a quell’appello avesse dato una risposta confermativa”.

Tra questi consiglieri ci sono anche gli esponenti di Forza Italia. “Perche’ FI vorrebbe sostenere il sindaco? Se la disputa e’ tra de Magistris e De Luca – ha risposto Arienzo – allora Forza Italia puo’ avere un interesse a non rafforzare De Luca”.

Arienzo è uno dei consiglieri comunali minacciati alla fine della seduta scorsa del consiglio comunale da alcuni lavoratori precari degli Lsu.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi