Il ricordo di Nino D’Angelo: “Maradona tirò a porta vuota, non per segnare ma per colpire per tre volte la traversa”

Il ricordo di Nino D’Angelo, artista e amico di Diego Armando Maradona, insieme girarono anche un film dove il Pibe de Oro interpreto se stesso.

“Ho visto Maradona, ho visto Maradona…Eravamo in un campo di calcio per registrare lo spot per il film TIFOSI, quando a un certo punto Diego mi prende per mano come se fossi un bambino, mi ha portato al centro del campo e mi ha detto: ‘Guarda cosa faccio'”.

“Era ad una ventina di metri dalla porta vuota e quando stava per tirare io gli ho detto subito: ‘Diego pure io riesco a segnare da questa distanza visto che non c’è il portiere’. E lui mi ha risposto: ‘Ma io non voglio segnare, io voglio prendere la traversa’. Così è stato per tre volte consecutive”.

“Applausi a non finire. Era sempre lui, il genio, il Dio del calcio, il più grande giocatore di tutti i tempi, di tutti i pianeti”.

E poi dedica Nino al pianoforte dedica a Diego una bellissima canzone.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
100 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi