La discesa in campo di de Magistris: “Dopo Napoli la Calabria è la mia seconda terra”

La discesa in campo di de Magistris: “Dopo Napoli la Calabria è la mia seconda terra”.

“Dopo Napoli la Calabria è la mia seconda terra. Se c’è la volontà di mettere in atto un passaggio rivoluzionario, questo merita la massima e attenzione e, per quanto mi riguarda, per quello che posso fare darò sicuramente il mio contributo da uomo di giustizia”.

E’ il messaggio lanciato dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, nel suo intervento all’iniziativa sulla legalita’ organizzata in videoconferenza dal gruppo ‘Confronti a 5 stelle per il Sud’ e dal ‘Movimento La Strada’.

Nessuna risposta diretta alle tante domande su una sua candidatura alle Regionali o altre elezioni in Calabria nel 2021, ma passaggi che non escludono questa possibilita’, come e’ stato nelle sue abitudini in questi anni.

L’ex pm comincia definendo la Calabria “una terra straordinaria”, che “mi ha anche profondamente ferito”, ribadisce riferendosi a quanto accaduto nella sua carriera di magistrato. Ma “in me prevale sempre il sentimento dell’amore” aggiunge subito. 

A chi gli fa notare che il suo nome circola come probabile candidato alla presidenza della Regione Calabria de Magistris non si smarca e dice: “Sono stato candidato a mia insaputa. Certamente ci penserò. È una cosa che mi affascina, mi affascinano le imprese complicate”. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi