Saccheggio Biblioteca dei Girolamini : assolto l’ex senatore Dell’Utri

Assolto l’ex senatore Marcello Dell’Utri. È stata la prima sezione penale del tribunale di Napoli a stabilire, con la formula ‘il fatto non sussiste’, ad assolvere l’ex senatore di Forza Italia, Marcello Dell’Utri, accusato di concorso in peculato per l’appropriazione di 13 volumi trafugati dalla Biblioteca dei Girolamini di Napoli.

La procura aveva chiesto la condanna a sette anni di reclusione per l’imputato.

I libri furono consegnati a Dell’Utri dall’ex direttore della biblioteca Massimo Marino De Caro.

L’indagine partenopea era partita dalle dichiarazioni rese dal direttore della Biblioteca dei Girolamini, De Caro, processato in altro giudizio, che sostenne di avere consegnato sei libri all’ex senatore.

Raggiunto dalla polizia giudiziaria Dell’Utri consegno’ i sei libri piu altri sette che aveva catalogato proprio come dono di Massimo Marino De Caro.  

“Sono contento che le ragioni della difesa abbiamo infine trovato ascolto. Questa sentenza mi restaura in buona parte l’anima bibliofila, ma non può purtroppo restituirmi quella integrità fisica e serenità psicologica che mi sono mancate in tanti anni di accuse giudiziarie e mediatiche”.

Così, in una dichiarazione all’ANSA, l’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri ha commentato l’assoluzione.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi