Museo Madre, bocciata Valente. De Luca nomina: Angela Tecce e il critico d’arte Achille Bonito Oliva

Museo Madre, bocciata Valente. De Luca nomina: Angela Tecce e il critico d’arte Achille Bonito Oliva.

Bocciato dopo tre anni il lavoro di Laura Valente alla Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee.

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, infatti, lo scorso 17 febbraio con decreto di nomina ha indicato il nuovo presidente e il nuovo consiglio di amministrazione di via Settembrini.

La Valente al timone della Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee e il Museo Madre non ha convinto. Nonostante la stampa a favore, l’ex responsabile dell’ufficio stampa del Teatro San Carlo, non è riuscita a lasciare il segno.

Troppo ingombrante l’ombra dell’ex direttore Andrea Viliani, un talento assoluto che ha valorizzato e fatto crescere il Museo Madre donandogli una rilevanza mondiale e sostituito da Kathryn Weir di cui non si hanno notizie.

A ridare forza, slancio e riportare il Museo Madre ai livelli di Viliani è stata scelta la presidente Angela Tecce e il critico d’arte Achille Bonito Oliva, figura di assoluto riferimento per l’arte contemporanea.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
100 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi