L’ex senatore Sergio De Gregorio assolto dall’accusa di riciclaggio

L’ex senatore Sergio De Gregorio è stato assolto dall’accusa di riciclaggio con formula piena “perche’ il fatto non sussiste”.

La decisione è stata presa oggi dalla sesta sezione del Tribunale di Napoli. Il processo riguardava il ritrovamento, avvenuto nel 2004, di alcuni assegni nel corso di una perquisizione all’interno dell’abitazione di un uomo ritenuto vicino alla criminalità organizzata, e per i quali la Dda di Napoli ipotizzava la sostituzione dei titoli con denaro di illecita provenienza.

De Gregorio ha sempre dichiarato che fossero relativi a una compravendita immobiliare, mai perfezionata.

“Al mio assistito, ex senatore della Repubblica italiana, è già accaduto in passato di aver pagato prezzi politici e personali per accuse poi risultate infondate, come nel caso del suo proscioglimento in istruttoria a Reggio Calabria dai reati di concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio, contestasti addirittura per l’abbraccio a un soggetto omonimo di un boss nel corso di una manifestazione elettorale”, sottolinea l’avvocato Carlo Fabbozzo, difensore di De Gregorio.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi