Insegnante deceduta dopo vaccino, trasmessa l’informativa al magistrato

Insegnante deceduta dopo vaccino, trasmessa l’informativa al magistrato.

Il fascicolo d’indagine sulla morte di Annamaria Cantiele, l’insegnante di 62 anni di Napoli morta dopo 4 giorni dal vaccino AstraZeneca,è passato alla VI sezione della procura partenopea che si occupa di Lavoro e Colpe Professionali.

Questa mattina gli inquirenti hanno ascoltato il medico della professoressa, i suoi parenti e hanno acquisito documentazione in relazione al suo stato di salute che secondo i congiunti era perfetto.

Uno dei fratelli di Annamaria è medico e le aveva anche fatto un elettrocardiogramma.

Acquisito anche il documento di adesione alla campagna vaccinale firmato dalla docente prima della somministrazione.

La denuncia e’ stata presentata ai carabinieri del Vomero dal fratello della donna.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi