Lite Pagano-Sarracino per endorsement del Pd all’ipotesi candidatura di Fico a sindaco di Napoli

A fine riunione del tavolo del centro sinistra e M5S è bastata una battuta con un cronista che chiedeva a Marco Sarrino, segretario del Pd di Napoli cosa pensasse di una candidatura a sindaco di Roberto Fico per scatenare u vero e proprio putiferio con Italia Viva.

Al riguarda Sarracino ha semplicemente detto: “Fico è un profilo che garantisce collaborazione istituzionale con la Regione e con il governo. È una figura autonoma, forte e autorevole in grado di cambiare la citta e godere del consenso popolare per il PD e centrosinistra tutto è fondamentale per costruire anche una nuova storia e nuovo entusiasmo”.

Pochi minuti e via agenzia stampa si è letteralmente scatenata Graziella Pagano, coordinatore IV Napoli e della Direzione nazionale di Italia Viva.

“Nella riunione di oggi ci siamo confrontati con le forze politiche del centrosinistra allargata al Movimento 5 Stelle. Mi pareva di aver capito che avremmo seguito un percorso unitario e condiviso – tuona Pagano – Apprendo con perplessità che il segretario del Pd ha di fatto lanciato la candidatura del presidente della Camera Fico”.

“Un endorsement – sottolinea – che durante la riunione non era emerso e contraddice l’impegno dello stesso Sarracino per costruire insieme il nome del sindaco. Delle due l’una: o si torna al punto di conclusione del nostro incontro oppure qualcuno ha cambiato idea. Basta che ce lo facciano sapere”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi