Dopo 33 anni sarà collocata una targa per ricordare l’attentato terroristico contro il circolo militare americano USO in via Calata San Marco a Napoli

L’ attentato terroristico contro il circolo militare americano USO, in Calata San Marco, a Napoli, ad opera dell’ “Armata rossa giapponese”, che provocò il 14 aprile 1988 cinque morti e 15 feriti sarà ricordato Mercoledi prossimo con la collocazione di una targa e di di corone d’ alloro in ricordo delle vittime.

Vi parteciperanno la Prefettura di Napoli, il Comune, la Procura, il Consolato Generale degli Stati Uniti, il Comandante della “Naval Support Activity Naples” ed i vertici delle Forze dell’ Ordine.

La seconda parte dell’ iniziativa si svolgerà in webinar su invito. La registrazione dell’ evento sarà successivamente disponibile sul sito web della prefettura di Napoli.

L’ esplosione davanti al circolo ricreativo dei militari USA, avvenuta poco dopo le 20, fu provocata da un’ auto bomba.

La macchina era parcheggiata davanti al civico 10 di Calata San Marco circa mezz’ ora prima Nel Circolo USO (Unites States Organization) era in corso una festa in onore del Comandante del cacciatorpediniere “USS Paul”, ormeggiato nel Porto di Napoli., con la presenza di una sessantina di invitati. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi