Festa di compleanno, denunciati in 48 persone c’è anche Tony Colombo e Tina Rispoli

Festa di compleanno, denunciati in 48 persone c’è anche Tony Colombo e Tina Rispoli.

Quarantatré persone, tra i 18 e i 57 anni, sedute ai tavoli intente a consumare cibi e bevande e a festeggiare un compleanno, sono state sanzionate, per inottemperanza alle misure anti Covid-19, dalla polizia a Casalnuovo.

La festa si stava tenendo all’interno di un ristorante. Il direttore del locale è stato sanzionato perché aveva consentito le consumazioni negli spazi interni ed altresì perché l’esercizio commerciale era aperto oltre l’orario consentito; inoltre, è stata disposta la chiusura della struttura per cinque giorni.

Ci sono il cantante neomelodico Tony Colombo e sua moglie Tina Rispoli tra i 48 multati ieri sera dalla polizia del commissariato di Acerra per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Erano fuori dal proprio domicilio e oltre l’orario consentito. I due, insieme ad altre due persone, si stavano allontanando a bordo di un’autovettura, all’esterno di un locale, in via Professore Filippo Manna a Casalnuovo, dove erano state segnalate molte persone che stavano cenando all’interno di un ristorante, in barba alle regole previste per il contenimento della pandemia.

Secondo quanto si è appreso, Tony Colombo, si sarebbe esibito in una performance canora di rientro da Dubai, dove per mesi ha risieduto con la moglie.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi