I sindacati alla Whirlpool per la festa del primo maggio

Cgil Cisl Uil hanno scelto la Whirlpool di via Argine per celebrare il Primo Maggio a Napoli.

Nello stabilimento della multinazionale, il sindacato ha raccolto la rabbia e la protesta degli operai della multinazionale, impegnati da quasi due anni in una interminabile ed estenuante vertenza.

La manifestazione, che si è svolta nella sala teatro dello stabilimento, si è aperta con l’esibizione dei Zezi di Pomigliano d’Arco, un gruppo musicale da sempre al fianco dei protagonisti delle lotte operaie nell’area metropolitana partenopea.

Dopo la musica, gli interventi dei segretari generali di Cgil Cisl Uil di Napoli, Nicola Ricci, Gianpiero Tipaldi e Giovanni Sgambati e del prefetto di Napoli, Marco Valentini.

Presenti, tra gli altri, gli assessori regionali Antonio Marchiello e Armida Filippelli, il capo della segreteria politica del Sindaco metropolitano, Enrico Panini ed il segretario nazionale della Fiom, Michele De Palma.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi