Chili di droga in un tir. E’ la scoperta di un servizio mirato della polizia lungo l’autostrada A16 Napoli-Bari.

Ieri pomeriggio, nei pressi dei caselli di Napoli Est, agenti hanno controllato un furgone frigorifero con un uomo a bordo.

Il mezzo è stato scortato agli uffici della Questura dove, con il supporto delle Unità Cinofile antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono stati trovati, all’interno di una intercapedine ricavata nel tetto del vano frigo del veicolo, 40 panetti di cocaina.

Il peso complessivamente è di circa 46 chili e 1400 euro. P.C., 32enne leccese, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e il veicolo è stato sottoposto a sequestro. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi