L’arcivescovo Battaglia benedice la restaurata “Grotta” della Madonna di Lourdes e la Cappella del Comando della polizia municipale. Don Enzo Papa è il nuovo cappellano

L’arcivescovo Battaglia benedice la restaurata “Grotta” della Madonna di Lourdes e la Cappella del Comando della polizia municipale. Don Enzo Papa nuovo cappellano.

L’arcivescovo Mons. Domenico Battaglia ha visitato il Comando della Polizia locale di Via De Giaxa. Ad accoglierlo il sindaco Luigi de Magistris e il comandante del Corpo Ciro Esposito.

L’Arcivescovo ha voluto benedire la restaurata “Grotta” della Madonna di Lourdes e la Cappella del Comando, anch’essa restaurata con fondi raccolti da privati e grazie ai contributi degli agenti e degli ufficiali.

Le chiavi della Cappella e il tesserino del Corpo sono stati poi consegnati a Don Enzo Papa, il nuovo Cappellano della Polizia locale napoletana.

Dopo un breve passaggio, con il sindaco de Magistris, alla centrale operativa, Battaglia ha espresso “ammirazione e apprezzamento per il servizio reso alla comunità cittadina, servizio definito di solidarietà per la vicinanza e l’attenzione ai problemi e alle esigenze dei singoli e della collettività.

Quello svolto dalle agenti e dagli agenti della Polizia locale è un lavoro delicato e prezioso che punta a salvaguardare la civile convivenza attraverso la tutela e l’affermazione della legalità.

Infine ha voluto ricordare i dipendenti gravemente colpiti dal Covid e quelli che sono caduti in servizio.

Il sindaco de Magistris ha ringraziato di cuore mons. Battaglia condividendo le sue parole sull’importanza del servizio svolto in città dalla Polizia locale.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi