Si spara dopo rimprovero genitori, morto il 19enne

0 0

Si spara dopo rimprovero genitori, morto il 19enne.

Non ce l’ha fatta. È morto all’ospedale del Mare a Napoli il diciannovenne di San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento, che ieri mattina si è sparato con una pistola.

L’arma era legalmente detenuta dal padre del giovane.

Una tragedia immane, il diciannovenne dopo essere stato rimproverato dai genitori per essere rientrato tardi a casa ha reagito impugnando l’arma e facendo fuoco contro se stesso.

La corsa disperata al pronto soccorso e l’inetervento dei medici non è bastato a salvargli la vita.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi