Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è indagato per concorso in corruzione dalla Procura di Salerno

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è indagato in concorso in corruzione nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Salerno sui presunti appalti truccati al Comune di Salerno.

È il cosiddetto ‘Sistema Salerno’, un reticolo di società e cooperative che offrivano servizi al Comune di Salerno il più delle volte in proroga e quindi senza bando e quando c’era il bando pubblico era del tipo ‘sartoriale’.

L’avviso di proroga delle indagini preliminari è stato notificato al governatore Vincenzo De Luca questa mattina mentre si trovava nei locali del Genio Civile di Salerno.

De Luca, quindi, risulta indagato nell’inchiesta potata avanti dai magistrato della Procura di Salerno nella quale risultano coinvolte altre 29 persone tra cui il sindaco Vincenzo Napoli ed il consigliere regionale Nino Savastano, entrambi fedelissimi del governatore.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi