Il sindaco Manfredi: “Occorrono 200 milioni l’anno per almeno tre anni per mettere il bilancio in equilibrio”

“Penso che con un intervento tra i 100 ei 200 milioni all’anno si riesce a mettere in condizione il Comune di Napoli nel giro di due/tre anni di poter avere un recupero della capacità di riscossione per riportare il bilancio in equilibrio”.

Lo ha detto il sindaco di Napoi Gaetano Manfredi a proposito del debito e dell’intervento che occorrerebbe in finanziaria per la città all’ombra del Vesuvio.

“Occorre una forte sinergia con lo Stato ed anche un controllo da parte dello Stato. Con 600 milioni e gli altri investimenti del Pnrr ma anche la possibilità di assumere nuovi dipendenti, possiamo andare avanti” – conclude il rpimo cittadino .

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi