Prima seduta del Consiglio comunale, eletta Enza Amato alla presidenza. Il sindaco Manfredi traccia le linee guida: “Occorre ricostruire la città, serve unità”

Prima seduta del Consiglio comunale, eletta Enza Amato alla presidenza. Il sindaco Manfredi traccia le linee guida: “Occorre ricostruire la città, serve unità”.

Con l’assegnazione delle deleghe di giunta e l’elezione dell’ufficio di Con l’assegnazione delle deleghe di giunta e l’elezione dell’ufficio di presidenza, prende ufficialmente via il mandato di Gaetano Manfredi a sindaco di Napoli.

Nel corso della prima seduta del consiglio comunale è stato eletto presidente Enza Amato e vicepresidenti Flavia Sorrentino e Salvatore Guangi.

Il primo cittadio ha tracciato le linee guida ed elencato le priorità. È una consiliatura di ricostruzione, decisiva per il futuro di Napoli, animata da uno spirito di coesione istituzionale che mette insieme tutte le forze, ciascuna nel rispetto del proprio ruolo, con l’obiettivo comune del bene della città.

Spiega Manfredi nel corso della seduta alla Sala dei Baroni del Maschio Agioino : “Da parte mia ci sarà il massimo impegno perché questo spirito venga mantenuto e salvaguardato nell’interesse primario dei napoletani. Dobbiamo restituire a Napoli il ruolo che le compete e riconnettere la città con l’amministrazione attraverso l’ascolto e il rapporto forte con i cittadini. Per riconquistare la centralità perduta è necessario uscire dalle grandi difficoltà degli ultimi anni: è ora di cambiare marcia e di pensare in grande”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi