Whirlpool, presidio dei lavoratori nel centro di Roma in attesa dell’incontro con il Mise

Una delegazione dei lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli ha attuando un presidio in piazza San Silvestro a Roma, a pochi passi da Palazzo Chigi dove è in corso l’incontro tra il premier Mario Draghi ei leader di Cgil, Cisl e Uil sulle pensioni. 

“Vogliamo lavorare” e “Basta promesse, adesso vogliamo solo i fatti” sono gli slogan scanditi dai lavoratori Whirlpool che nei giorni scorsi hanno ricevuto la lettera di licenziamento.  Il sit-in è stato rganizzato in vista dell’incontro sulla vertenza di venerdi’ prossimo 19 novembre al Ministero dello Sviluppo Economico. 

“Le lavoratrici di Napoli con tenacia al governo di tenere impegni rispetto alla ri occupazione dei 340 dipendenti di Whirpool di Napoli con il progetto dell’hub di mobilita’ sostenibile e su cui, ancora oggi, non ci sono certezze ne’ sui tempi ne’ sulle modalita'”. 

“Venerdì ci attendiamo finalmente di conoscere nel dettaglio il piano industriale ei tempi di inserimento occupazionale. I lavoratori di Napoli si meritano una risposta in tempi brevi che ridia loro una prospettiva futura di lavoro”, afferma il segretario nazionale Fim Cisl Massimiliano Nobis.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi