Whirlpool, i sindacati: “Il ministero ci convochi con urgenza”

“Dall’assemblea tenuta da Fim Fiom Uilm territoriali con i lavoratori della Whirlpool, per fare un punto sulla vertenza, è emersa una forte determinazione e richiesta di realizzare i tempi della presentazione dei piani del consorzio. Ci aspettiamo la convocazione entro fine mese da parte del ministero come sottoscritto nel verbale di riunione rispetto al 20 dicembre per conoscere lo stato di avanzamento alla vendita del sito da parte di Whirlpool”. 

Così, in una nota, le organizzazioni sindacali dei metalmeccanici Fim Fiom Uilm di Napoli. 

“La Regione Campania, che ha più volte espresso la volontà e l’impegno a supportare la risoluzione della vertenza – continua la nota – dovrà sempre più assumere il ruolo di motore e di acceleratore delle iniziative governative”. 

“I lavoratori – concludono Fim Fiom e Uilm di Napoli – sono pronti a rimettersi in moto con l’unico obiettivo difendere il proprio diritto di tornare al più presto al lavoro”. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi