Acciuffati due dei picchiatori del professore supplente della scuola di Casavatore

0 0
Reading Time: < 1 minute

Svolta investigativa nelle indagini sull’aggressione subita in provincia di Napoli , a Casavatore, lo scorso 17 febbraio da un docente con incarico di supplenza presso l’Istituto Comprensivo Statale “Antonio De Curtis”. 

Il professore fu raggiunto sotto casa e aggredito con calci e pugni da parte di alcuni individui intervenuti per “vendicare” un rimprovero fatto dall’insegnante ai suoi alunni. 

All’esito di un’intensa attività investigativa diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord e delegata ai carabinieri di Casavatore e Casoria, sono stati individuati due 35 anni che, in concorso con altri soggetti non ancora identificati, hanno partecipato all’azione violenta. 

Le attività di indagine, consistono in plurime escusioni della persona offesa e delle persone informate sui fatti, nella visione delle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza, nonché delle analisi tecnico-informatiche, culminavano con l’identificazione dei due soggetti aggressori, di cui uno risultava essere il genitore di un alunno di cui la parte offesa è docente. 

Nei confronti dei soggetti identificati (uno di Napoli , l’altro di Casavatore), è stato emesso avviso di conclusione delle indagini preliminari per il reato di lesione personali aggravate dall’aver commesso il fatto tramite più persone riunite, per motivi futili e approfittando di circostanze atte ad ostacolare la difesa privata.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi