Napoli violenta, fermati tre giovani di 14, 15 e 16 anni

Rapina al supermarket finisce con un conflitto a fuoco. Tre giovanissimi di 14, 15 e 16 anni hanno rapinato un supermercato in via Cairoli ma sono stati intercettati dagli agenti del commissariato Vasto-Arenaccia.

Ne è nato un inseguimento con i Falchi della Squadra Mobile nel corso del quale i malviventi si sono disfatti di alcuni oggetti e il terzo passeggero ha estratto la pistola sparando contro gli operatori che, per farlo desistere dall’azione criminosa, hanno esploso in aria alcuni colpi ed uno all’indirizzo dello pneumatico del mezzo fino a quando, giunti in via Foria, il conducente ha impattato contro la moto di servizio rovinando a terra insieme ai poliziotti.

I tre, nonostante la caduta, hanno tentato di proseguire la fuga a piedi ma sono stati bloccati e uno di essi disarmato di una pistola replica modello Bruni calibro 8 priva del tappo rosso.

Ancora, i poliziotti hanno recuperato gli oggetti (due cellulari ed un portafogli) di cui i giovani si erano disfatti durante la fuga ed hanno accertato che erano stati rapinati, poco prima, a due persone in via La Vista. I tre sono stati arrestati per tentata rapina aggravata, rapina aggravata, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi