Colto da malore chiama 118, ma non c’è il citofono e muore

0 0
Reading Time: < 1 minute

Colto da malore, chiama il 118 ma al loro arrivo i soccorritori non riescono a individuare l’appartamento a causa dell’assenza di un citofono e vanno via.

È una storia dal finale amaro quella che viene da Castellammare di Stabia : Sergio Aiello, 51 anni, l’uomo che aveva chiamato il 118, separato e padre di un figlio, è stato ritrovato privo di vita la mattina dopo dalla sorella insospettita dal suo silenzio.

Della vicenda rivelazione oggi i quotidiani Il Mattino e Metropolis. Sarà ora un’inchiesta avviata dalla procura della Repubblica di Torre Annunziata a quali siano state le cause del decesso ea stabilire se ci sono responsabilità da parte di chi non ha effettuato l’intervento.

I familiari hanno sporto denuncia e la salma è stata sequestrata. Allo stato non risultano iscritti nel registro degli indagati.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi