Al termine di una lite uccisa la madre del salumiere, reso famoso da tiktoker con lo slogan “Con mollica o senza?”

0 0
Reading Time: < 1 minute

Al termine di una lite è stata uccisa la madre di Donato De Caprio, giovane salumiere, divenuto famoso su tik tok grazie allo slogan “Con mollica o senza?” poi divenuto un famoso negozio situato alla Pignasecca nel cuore del Centro storico di Napoli e preso ogni giorno letterlamente da migliaia di persone.

Si chiamava Rosa Gigante, madre del salumiere influencer noto per i suoi panini che catturano l’attenzione di milioni di follower, la donna il cui corpo senza vita è stato ritrovato oggi nella sua casa, in via Vicinale Sant’Aniello nel quartiere Pianura a Napoli. 

La donna avrebbe compiuto 73 anni il prossimo 26 agosto. La signora avrebbe trovato la morte al termine di una violenta lite. Infatti, una donna, è attualmente sottoposta a interrogatorio dal pm della procura di Napoli Maurizio De Marco, e dagli uomini della Squadra Mobile della questura partenopea coordinati dal dirigente Alfredo Fabbrocini.

La signora abitava in un appartamento al primo piano all’interno di un complesso di case su due piani. Tra le ipotesi prese in considerazione – e in attesa delle risultanze ufficiali degli investigatori – non si esclude pertanto quella dell’omicidio al termine di una lite.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi