In un vano segreto di un furgone rinvenuti 290 chili di hashish per un valore di 2milioni di euro

Reading Time: 2 minutes In un vano segreto di un furgone rinvenuti 290 chili di hashish per un valore di 2milioni di euro

0 0
Reading Time: 2 minutes

Sequestrato un carico di 290 chili di droga da parte della Guardia di Finanza di Napoli. I pnaetti di hashish erano sapientemente nascosti in un cassettone ermeticamente chiuso e saldato sotto a un vano ricavato in un furgone.

Sul mercato la merce avrebbe fruttato circa 2milioni di euro. Un duro colpo per le organizzazioni criminali specializzate nell’import export di sostanze stupefacenti da rifornire i grossisti e poi da questi a i dettaglianti delle piazze di spaccio.

Sono stati i berretti verdi di Napoli ad estrarre con i supporto dei vigili del fuoco dal pianale posteriore del furgone il doppiofondo artigianale in cui erano sigillati 2.900 panetti di hashish. L’automezzo era guidato da un 66enne residente a Marano.

L’uomo – noto alle forze dell’ordine per precedenti per droga – ha indotto le fiamme gialle ad approfondire l’ispezione del mezzo anche per l’eccessivo nervosismo del 66enne.

È basta davvero poco scorgere delle anomalie del vano di carico rispetto agli standard di omologazione. Sotto il pianale posteriore del mezzo era stato costituito un doppiofondo in alluminio zincato, saldato al telaio.

Una volta aperto un varco nelle due lastre metalliche chiuse ermeticamente sono stati rinvenuti i panetti di hashish.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi