Blitz anticamorra a Napoli Nord, 13 arresti

Reading Time: < 1 minute Blitz anticamorra a Napoli Nord, 13 arresti

0 0
Reading Time: < 1 minute

Una camorra armata, manovale che gestiva piazze di spaccio e il racket delle estorsioni. Un gruppo coeso che con l’uso sistematico dell’intimidazione, minacce e violenza dettavano la propria legge criminale nei comuni a Nord di Napoli tra Frattamaggiore, Frattaminore.

Alle prime luci dell’alba i carabinieri di Giugliano in Campania e di Caivano hanno arrestato, nel Napoletano, 11 persone e notificato un divieto di dimora ad altre due, tutte ritenute, a vario titolo, indiziate di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, estorsioni e tentate estorsioni, detenzione e porto di armi, detenzione a fine di spaccio di droga, delitti aggravati dal metodo mafioso.

Dalle indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, è emersa l’operatività di una organizzazione malavitosa, operante a nord del capoluogo partenopea, in particolare sui territori di Frattamaggiore, Frattaminore e zone limitrofe che, agendo in contrapposizione armata con altri gruppi criminali per imporre la propria egemonia, avrebbe posto in essere una lunga serie di attività illecite, agendo anche in danno di imprenditori e commercianti dai quali avrebbe preteso il pagamento di somme di denaro per consentire loro il prosieguo dell’attività lavorativa.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi