La rivoluzione di Conte : assegno mensile per ogni figlio

È cosciente che non può perdere consenso. Sa che il momento è difficile. Il premier Giuseppe Conte tenta la mossa del cavallo.

Vuole sparigliare le carte. Dal cilindro deve uscire un colpo da far stare tutti senza fiato e occupare lo spazio che ‘Italia Viva’ cerca di conquistare.

Si lavora in silenzio per un provvedimento choc che colpisca l’opinione pubblica e sia un’azione concreta che incida pesantemente sulle famiglie. L’ipotesi è bonus figli.

Riconoscere ogni mese per ogni figlio un mini sostegno economico. Una vera e propria rivoluzione.

Un’operazione possibile. Togliere gli 80 euro dai lavoratori e spostarli sui figli.

A questo lavora Conte e l delegazioni di Pd e M5S. Un’ipotesi, rivoluzionaria.

Il Family Act prende quota. Un figlio, un assegno o detrazione.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi