Euro falsi, spesi tagli da 100 e 50 praticamente perfetti

Sono uguali, identiche l’unico modo per vericare e quindi scoprire che sono falsi è lo scanner.

Addirittura esperti della Zecca di Stato e il gruppo tecnico specializzato delle forze dell’ordine nell’intercettare e quindi bloccare l’emissione di euro falsi hanno giudicato il taglio da 100 e quello da 50 messo in circolazione perfettamente identico alle originali.

Non c’è nulla da fare occore solo lo scanner per verificarne che si tratta di un falso.

Ormai la riproduzione di euro falsi a Napoli e in particolare nell’hinterland – c’è una vecchia tradizione cominciata con la lira – ha assunto – grazie alle nuove tecnologie – praticamente la perfezione assoluta.

Tanto è vero che gruppi criminali di altri Paesi europei commissionano e acquistano il denaro pezzotto dalla Campania.

Visto le tante segnalazioni di commercianti e titolari di attività commerciali – nelle ultime settimane – sono state immesse molte banconote apparentemente perfette mentre invece si tratta di pezzotti.

Alcune denunce sono state inoltrate alle forze dell’ordine in particolare circolano molle 100 euro false. I furfanti si accertano che il punto vendita è sprovvisto di scanner per smerciare la banconata.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

1 0
0 %
Happy
0 %
Sad
100 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi