Sarracino: “Crisi di governo non rompe tavolo Pd-M5s per le elezioni sindaco di Napoli”

Sarracino: “Crisi di governo non rompe tavolo Pd-M5s per le elezioni sindaco di Napoli”.

“Le parole del presidente Conte rafforzano la prospettiva di un campo politico progressista, ambientalista ed europeista. Questo vale per l’Italia e quindi anche per Napoli”.

Poche parole, affidate a un post pubblicato su Facebook, per rimarcare la linea del Pd metropolitano di Napoli.

Per il segretario Marco Sarracino, che da mesi lavora a una coalizione che tenga insieme le forze che hanno appoggiato il Conte-bis e quelle che hanno sostenuto Vincenzo De Luca alle Regionali, si va avanti su questa strada.

In questi giorni, dopo l’apertura della crisi di governo, erano sorti alcuni dubbi sugli schemi di alleanza in vista delle Comunali, che dovrebbero svolgersi nella tarda primavera.

Le dichiarazioni del segretario Dem chiariscono che la direzione resta quella intrapresa.

“Abbiamo sempre riaffermato la piena autonomia del Pd napoletano – dice il presidente del partito Paolo Mancuso – e dei suoi alleati nella individuazione del miglior candidato per le prossime amministrative. La difficile situazione nazionale non modifica questa posizione, che anzi viene confermata dalle parole di Giuseppe Conte, grazie alle quali prosegue il nostro lavoro”. 

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi