Vicenda Qatar, sindaco Manfredi: “Questione morale riguarda tutte le forze politiche”

”Mi auguro che Andrea possa dimostrare la sua estraneità ai fatti, dobbiamo sempre partire da un principio di garantismo”.

Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, rispondendo a una domanda sulla decisione della Commissione di garanzia del Partito democratico di sospendere l’europarlamentare Andrea Cozzolino, finito nel ciclone del Qatargate.

Nelle scorse settimane, il nome di Cozzolino era stato individuato per andare a ricoprire un ruolo nella cabina di regia della Città metropolitana di Napoli per rafforzare la capacità di acquisizione dei fondi europei da parte dell’ente. Manfredi ha spiegato che ”la cabina di regia non è mai stata attivata, ora terremo ferma la nomina, rispetto alla quale ci era stata data la disponibilità a dare una mano in maniera gratuita, in attesa che si chiarisca la questione”.

Affrontando l’argomento della questione morale, il sindaco di Napoli ha aggiunto: ”Credo che il tema della questione morale debba essere all’interno sempre di tutte le forze politiche. Occorre tenere sempre la guardia alta e avere comportamenti etici altrimenti l’allontanamento dei cittadini dalla politica sempre di più. Questa è una responsabilità di tutte le forze politiche”.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi