Salvini a Policoro: “Non temo nulla”

Il ministro in spiaggia lancia baci e saluti a chi gli getta l’acqua in faccia

Arriva sotto il Sole cocente della Basilicata il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini nel suo tour balneare. Tappa allo stabilimento Swami di Policoro: bermuda e polo azzurra. Lungo il percorso per raggiungere la spiaggia, un contestatore sfugge allo stretto cordone di sicurezza e gli getta acqua in faccia. Il ministro non se lo aspettava. Non era previsto dal copione. Eppure, superato il rinfrescante fuoriprogramma, dispensa baci e saluti. Ma non a tutti.

I giornalisti, numerosi, pronti a cogliere una battuta, il virgolettato fresco di giornata da far rimbalzare sulle agenzie, all’inizio, sembrano ospiti non graditi. “Vi odio, andate via” si lascia sfuggire il ministro dell’Interno con il volto bagnato. Salvo poi, pochi minuti dopo, disposto ad affrontarli con la solita sfrontatezza. Nel corner stampa allestito ad hoc, il ministro Salvini parla di tutto: “Basta con la politica dei no. Se mi date consenso, cambierò l’Italia e l’Europa”.

Non vuole abbandonare Bruxelles, Salvini, ma riformarla cavalcando i due due temi più cari: immigrazione e tasse. E lo fa da quel Sud, tanto lontano alla Lega di Bossi, di Maroni, ma vicino a questo nuovo partito sovranista che accoglie fuoriusciti di An, Forza Italia e provenienti dalle altre galassie partitiche. Tanti politici lucani sono qui, ad omaggiare il leader, in cerca di un “posto al sole” e di una poltrona in Parlamento. Lo accolgono con un’ovazione sulle note di “Vincerò” cantata da Pavarotti. E lui sa come caricarli sbeffeggiando “Bella ciao”. “Nel 2019 fa tenerezza vedere ancora falce e martello: proporrò la canzone allo Zecchino d’Oro o al Festival di Sanremo” ironizza sarcastico Salvini.

Nell’attesa del suo arrivo, le forze dell’ordine avevano intercettato un gruppo di manifestanti con cartelli contro il ministro dell’Interno “Salvini parla .. l’Iva aumenta” e “Salvini beach party: ingresso 5 rubli”.

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

Facebook0
Twitter
RSS

ASCOLTA LE ULTIME NOTIZIE

Scroll Up