Lotteria degli scontrini, per combattere l’evasione: si parte a gennaio. Conservateli possono valere 50 mila euro

Scatta il piano anti-evasione, il governo rilancia la lotteria. Per ogni acquisto che porterà all’emissione di uno scontrino darà diritto ad una serie di biglietti virtuali.

Con 10 euro di spesa si avrebbe diritto a 100 biglietti per tentare la fortuna e quindi pretendere lo scontrino.

Una misura anche per incentivare l’utilizzo di strumenti di pagamento elettronici da parte dei consumatori con la leva della probabilità di vincita dei premi.

Pagare con carta di credito o bancomat insomma dovrebbe dare diritto a un numero maggiore di biglietti.

Inoltre si avrebbe l’automatica l’assegnazione dei ticket, mentre chi sceglie di saldare in contanti dovrà contestualmente comunicare il proprio codice fiscale.

Grazie ai biglietti sarà possibile partecipare all’estrazione prevista tre volte al mese: in palio un premio da 50 mila euro, uno da 30 mila e uno da 10 mila, mentre una volta all’anno verrà assegnato anche un maxi premio da 1 milione di euro.

Metti un like alla nostra Fanpage

© Riproduzione riservata
www.ladomenicasettimanale.it

2 1
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Chiudi
Ascolta le notizie
Social profiles
Chiudi